VERIFICA PERIODICA MESSA A TERRA IMPIANTI ELETTRICI

Italsicurezza Vi comunica che da oggi è possibile usufruire del servizio di VERIFICA MESSA A TERRA degli impianti elettrici.

 

Come previsto dalla Legge l’Impianto Elettrico deve essere sottoposto a verifica periodica, al fine di mantenere  l’impianto in perfetta efficienza.

 

 

    Le verifiche devono essere eseguite:

 

ogni 2 anni, qualora si tratti di impianti installati in cantieri temporanei e mobili, in locali adibiti ad uso medico e negli ambienti a maggior rischio in caso di incendio, nonché per gli impianti elettrici in luoghi con pericolo di esplosione;

 

ogni 5 anni, qualora si tratti di impianti elettrici di messa a terra  in luoghi dove non sussistano particolari rischi (es. bar, attività commerciali ecc.).

 

 

Si ricorda i che il mancato adempimento fa scattare le seguenti sanzioni penali (L.81/08 e s.m.i) :

 

arresto da 3 a 6 mesi o un’ammenda tra 2500€ e 6400€ in caso di mancata valutazione del rischio fulminazione, mancata verifica degli impianti di messa a terra nelle zone a rischio esplosione;

 

arresto da 2 e 4 mesi o un’ammenda tra 1000€ e 4800€ in caso di mancata protezione dal rischio contatto; in caso di mancata verifica degli impianti di messa a terra;

 

mancata verifica degli impianti di protezione dai fulmini; oppure se non è stata programmata la manutenzione dell’impianto.

 

 

La Nostra Azienda si avvale di tecnici abilitati dal Ministero delle Attività Produttive per un tempestivo intervento sia di verifica che documentale.